Insegna per attività commerciale: quali documenti bisogna presentare - CERTO edilizia energetica

Insegna per attività commerciale: quali documenti bisogna presentare

Insegna per attività commerciale: quali documenti bisogna presentare

insegna per attività commerciale
Stai per aprire un bar, un negozio di alimentari, una libreria o un altro tipo di esercizio commerciale?
Se si, sicuramente, starai pensando a come poterlo rendere visibile ovvero a come poter realizzare una bella insegna che attiri tanti clienti.Come già saprai, l’insegna, però, non deve essere solo bella ma anche autorizzata!
Ed è di questo che vogliamo parlarti oggi, di come ottenere l’autorizzazione per un’insegna.

Come ottenere l’autorizzazione per l’insegna: il caso della Clinica I-Phone a Bologna

Per spiegarti come fare ti raccontiamo il caso-esempio della Clinica I-Phone di Bologna.

La Clinica I-Phone, come dice già il nome, è un negozio di riparazione dei noti I-Phone, che ha aperto da poco in Via Marzabotto 10/2/E. Essa ha preso il posto della precedente “Scuola auto, moto, nautica”del Geom. Matteuzzi.

Il proprietario dell’esercizio si è rivolto a noi in modo che ci occupassimo per lui di portare avanti il procedimento necessario appunto per ottenere l’autorizzazione dell’insegna.
insegna per attività commerciale

Documentazione e tempistiche

La prima cosa che abbiamo fatto  è stata presentare domanda di autorizzazione all’Ufficio “Pubblicità e Autorizzazioni” del Comune di Bologna.

I tempi di risposta dell’Ufficio sono di 30 giorni dalla presentazione. L’esito che si può avere è uno dei seguenti:

  • rilascio dell’autorizzazione, la quale potrà essere subordinata a delle condizioni;
  • sospensione con richiesta di integrazione di documenti o di chiarimenti;
  • mancata autorizzazione  per il mancato rispetto delle disposizioni in vigore.

Qualche tempo dopo che abbiamo presentato la domanda l’Ufficio ci ha inviato un documento in cui negava l’autorizzazione.

Avevamo sbagliato a compilare la domanda? No!
Come puoi vedere in basso, nella foto nell’ insegna, tra le parole Clinica e I-Phone è presente una croce.
Inizialmente ci era stato chiesto di presentare domanda indicando di voler inserire una croce colorata di rosso.

Ed è proprio questo che ha portato alla mancata autorizzazione. L’inserimento di una croce rossa accanto alla parola Clinica nell’insegna, infatti,  poteva portare in confusione coloro che la vedevano. Essa, infatti, avrebbe potuto rimandare a un’attività di altro tipo.

Dunque, poiché, la croce è il simbolo di questa catena di negozi, essa non poteva assolutamente mancare. Così, abbiamo presentato una nuova richiesta di autorizzazione indicando, stavolta, una croce nera su sfondo bianco.

insegna per attività commerciale

Avendo sistemato la croce il nuovo esito è stato positivo!

Il ritiro dell’autorizzazione e l’imposta di pubblicità

La prassi prevede che il cittadino ritiri l’autorizzazione e compili la denuncia in modo che venga calcolato l’ammontare dell’imposta sulla pubblicità. In questo caso, però, poichè l’insegna rientrava in determinate dimensioni, il proprietario è stato esonerato dal pagamento dell’imposta.

Dunque, il proprietario ci ha delegato affinchè potessimo ritirare, al posto suo, l’autorizzazione.
Grazie alle modifiche  fatte, la Clinica I-Phone ha avuto l’insegna che desiderava ed ha potuto aprire le porte ai suoi clienti.
E’ stato semplice? Si. Il proprietario ha raggiunto l’obiettivo desiderato e lo ha fatto senza pensieri!

Quando puoi esporre l’insegna

In casi come questo  ti può venire un po’ d’ansia perché vuoi aprire la tua attività nei tempi che avevi previsto, o per lo meno, in tempi brevi. Ma a causa di imprevisti l’apertura è da rimandare. E così magari pensi di mettere comunque l’insegna per iniziare a farti un pò di pubblicità anche se non hai ancora ricevuto l’autorizzazione…

Resisti! Collocare l’insegna o altra pubblicità, prima di aver ricevuto l’autorizzazione ti costerebbe un bel po’. E’, infatti,  prevista una sanzione pecuniara a partire da 412 euro. Dunque, meglio aspettare che tutti i documenti siano a posto.

Sempre in tema di insegne, ti chiariamo qualche altro dubbio.

Domande di autorizzazione per attività site nel Centro Storico

Tutte le domande di autorizzazione per esposizioni nel Centro Storico saranno obbligatoriamente inviate, per la richiesta di parere, direttamente dall’Ufficio Pubblicità e Autorizzazioni all’Ufficio Tutela e Gestione dello spazio pubblico nel centro  storico.

Insegne in lingua non italiana

Sei francese e vuoi mettere un’insegna nella tua lingua?Puoi farlo!
Attenzione, però, oltre  alla scritta in lingua madre devi mettere anche la traduzione letterale in italiano. Altrimenti ti verrà negata l’autorizzazione.

Stai per aprire un’attività?
Affida i documenti per l’insegna a un tecnico esperto così tu potrai pensare a tutto il resto: allestimento degli interni, forniture, inaugurazione!

Noi ci occupiamo di pratiche edilizie da oltre 6 anni.
Rivolgiti a noi. Contattaci o chiedici un preventivo gratuito.
E ricorda abbiamo anche uno shop in cui potrai vedere descrizioni e prezzi dei nostri principali servizi.

E per non perderti nessuna novità iscriviti alla newsletter!

Se invece hai un Mac o un I-Phone da riparare, rivolgiti ai migliori nel campo!
Corri alla Clinica I-Phone di Via Marzabotto 10/2/E!

CERTO edilizia energetica
CERTO edilizia energetica
CERTO edilizia energetica è la divisione di Gruppo EDEN dedicata ai servizi rivolti ai privati, dalla certificazione energetica alle pratiche edilizie e catastali.

Comments are closed.

Iscriviti alla Newsletter
Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità del mondo dell'edilizia.
Rispettiamo la tua privacy: leggi la Policy