Edilizia libera: il Glossario unico non dà certezze - CERTO edilizia energetica

Edilizia libera: il Glossario unico non dà certezze

Edilizia libera: il Glossario unico non dà certezze

incertezza del glossario unico

“La pergotenda è un intervento di edilizia libera?” E’ questa la domanda che avevamo posto, qualche settimana fa, in un altro articolo sul blog. Era, infatti, entrato in vigore da qualche giorno il glossario unico delle opere di “edilizia libera”, ovvero che “potresti” fare senza dare comunicazione agli enti e senza avere alcun titolo abilitativo (CILA, SCIA…).
La sentenza n. 2715 del 7 maggio del Consiglio di Stato ha confermato la nostra risposta al quesito.

Ci eravamo chiesti : “la pergotenda è un intervento di edilizia libera?”.
La risposta che abbiamo dato è stata “ni”!
L’intervento rientra nel glossario unico. Ma è sempre meglio dare un’occhiata alla Legge Regionale e anche a quella Regionale. Dunque è meglio che ti rivolgi a un tecnico prima di procedere da solo con degli interventi edilizi.

La sentenza del Consiglio di Stato ha deciso che la tettoia con tenda sul tetto di una casa di Roma, senza presentazione di alcun titolo/comunicazione, è abusiva e come tale va demolita.Nella sentenza, infatti, viene detto chiaramente che:

Non è possibile affermare in assoluto che la tettoia richiede, o non richiede, il titolo edilizio maggiore e assoggettarla, o non assoggettarla, alla relativa sanzione senza considerare nello specifico come essa è realizzata.

Quella che per gli inquilini era una semplice “pergotenda” è stata giudicata dal Consiglio di Stato come una tettoia. Distinguere tra questi due elementi non è semplice.

Come si fa a distinguere tra pergotenda e tettoia?

La pergotenda è definita come una delle :

strutture di copertura di terrazzi e lastrici solari, non sempre piccole, formate da montanti ed elementi orizzontali di raccordo e sormontate da una copertura fissa o ripiegabile formata da tessuto o altro materiale impermeabile, che ripara dal sole, dalla pioggia e aumenta la fruibilità della struttura

Anche nella descrizione pare si parli di tettoia. La pergotenda, in realtà, ha una struttura più leggera. E’ questa una delle caratteristiche che distinguono la pergotenda dalla tettoia ma non è possibile dire, a priori, qual è il tipo di intervento senza aver fatto delle valutazioni. Ed è questo ciò che dice il Consiglio di Stato nella sentenza: valutare ogni caso singolarmente.

Stavi pensando anche tu di installare una pergotenda? Contattaci, valuteremo insieme il progetto che hai mente. Ti diremo se, in base alle normative (regionale e comunale), sia possibile realizzarlo con o senza bisogno di permesso o comunicazione.

Ci occupiamo di pratiche edilizie ( SCIA, CILA,…) da più di 6 anni!

Puoi contattarci come più preferisci: telefono, e-mail, chat o social. Oppure ti basterà compilare il form in basso. Uno dei nostri tecnici ti contatterà prima possibile per rispondere alla tue domande.

E se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle novità riguardo agli interventi edilizi per la tua casa iscriviti alla newsletter!

* Campi obbligatori

Consenso per il trattamento dei dati personali ai sensi del Dlg 196/2003 (Privacy):

Sarah Saccullo
Sarah Saccullo
Con un bagaglio di cultura edile in testa racconto l’edilizia come farebbe un amico che cerca di dare un buon consiglio. Curiosa per natura e, inevitabilmente, attratta dalle novità. Progetto strategie di marketing, pianifico come metterle in pratica e racconto le aziende nei testi dei loro siti.Le mie passioni sono: l’architettura, l’arte e la bakery.

Comments are closed.

Scarica la guida: Andare a rogito senza pensieri
Iscriviti alla newsletter per scaricare la guida e rimanere sempre aggiornato sulle novità del mondo dell'edilizia.
Rispettiamo la tua privacy: leggi la Policy