Modulistica Edilizia Unificata Regionale - CERTO edilizia energetica

Modulistica Edilizia Unificata Regionale

Modulistica Edilizia Unificata Regionale

sede regione emilia-romagna

Semplificazione in materia edilizia e urbanistica

Dal 5 gennaio 2015 tutti i Comuni della Regione Emilia Romagna sono obbligati ad utilizzare la nuova modulistica unificata introdotta dalla DGR n. 993/2014 del 07/07/2014 e riportata nella Determinazione n. 16913 del 17/11/2014, secondo quanto prescritto dalla legge regionale n.15 del 2013 sulla semplificazione della disciplina edilizia.

Grazie alla nuova modulistica unificata le pratiche edilizie principali saranno uguali in tutti i Comuni della regione, rendendo tutte le comunicazioni più omogenee e soprattutto più rapide.

Diversi sono i vantaggi tecnici introdotti dalla legge regionale. I moduli unificati, innanzitutto, sono quelli relativi a tutti i principali processi edilizi, tra cui:

  • il Permesso di Costruire – PDC
  • la Segnalazione Certificata di Inizio Attività – SCIA
  • il Certificato di Conformità Edilizia e Agibilità – CCEA
  • Comunicazione di inizio lavori – CIL

Altra novità: dal 2015 tutti gli abusi che prima erano sanati dall’articolo 100, tramite Scheda Tecnica, ora saranno sanati solo con il CCEA, uguale per tutti i comuni.

Già dal 5 gennaio 2015, pertanto, non si possono più presentare pratiche edilizie con una modulistica diversa da quella regionale stabilita dalla legge; in caso contrario la documentazione presentata risulterà illegittima. Anche una parola diversa o una virgola al posto sbagliato rendono il modulo nullo, poiché non identico al modulo regionale unificato.

Anche se l’introduzione del nuovo modulo unificato a primo impatto può sembrare molto impegnativa, il vantaggio di avere una modulistica unica per tutte le pratiche edilizie, in qualsiasi comune dell’Emilia Romagna, è indubbio. Innanzitutto non si creeranno più disguidi e incomprensioni, come è avvenuto finora, in caso di trasmissione di modulistiche da un comune ad un altro. Anche l’aggiornamento dei vari moduli al variare della legislazione vigente risulta molto più agevolato, perché coordinato a livello regionale e non più demandato ai 348 singoli comuni.

I tecnici poi potranno beneficiare della nuova modulistica, poiché non dovranno cimentarsi con una modulistica diversa per ogni comune in cui operano, ma avranno lo stesso modulo per qualsiasi comune dell’Emilia Romagna. Di conseguenza anche i proprietari avranno più libertà nella scelta del tecnico a cui rivolgersi e vantaggi economici: potranno scegliere di affidarsi tranquillamente a un tecnico non del loro comune senza temere disguidi o sovrapprezzi dovuti alla poca praticità del tecnico con la modulistica locale, che prima poteva variare anche notevolmente da paese a paese per la stessa identica pratica.

L’utilizzazione della Modulistica Edilizia Unificata Regionale è un bel passo avanti verso la semplificazione della documentazione pubblica, spesso incomprensibile e piena di documenti incompatibili anche solo da un ufficio tecnico comunale all’altro. Ma è anche un notevole vantaggio per i tecnici dell’Emilia Romagna che operano su diversi Comuni, che dal 5 gennaio possono velocizzare le pratiche edilizie dei propri clienti, che potranno beneficiare dell’iter burocratico semplificato in prima persona.

Non perderti le prossime novità del mondo dell’edilizia! Continua a seguirci. Iscriviti alla newsletter!

Lo sai che ci occupiamo di Pratiche Edilizie da oltre 6 anni!
Acquista la tua
Pratica Edilizia con un click nel nostro negozio online!
Contattaci
o chiedici un preventivo gratuito.

* Campi obbligatori

Consenso per il trattamento dei dati personali ai sensi del Dlg 196/2003 (Privacy):

Elisabetta Venturi
Elisabetta Venturi
Ingegnere Edile-Architetto, mi occupo di progettazione, pratiche edilizie e Direzione Lavori.

Comments are closed.

Scarica la guida: Andare a rogito senza pensieri
Iscriviti alla newsletter per scaricare la guida e rimanere sempre aggiornato sulle novità del mondo dell'edilizia.
Rispettiamo la tua privacy: leggi la Policy