Come acquistare una casa antisismica - CERTO edilizia energetica

Come acquistare una casa antisismica

Come acquistare una casa antisismica

veduta-di-una-casa

Aggiornato il 09/01/2020 in base alle novità della Legge di Bilancio 2020

Il sismabonus per l’acquisto di una casa antisismica

Vorresti comprare casa e non sai da dove iniziare, se comprarne una nuova o da ristrutturare, magari proprio perché hai paura che la casa che stai per acquistare non sia antisismica, ovvero non ti proteggerà in caso di eventuali terremoti – che come abbiamo già visto possono essere molto devastanti.

Con l’art. 46-quarter del decreto legge n° 50/2017 puoi avere degli incentivi per l’acquisto di una casa antisismica. In particolare, puoi accedere a una detrazione fiscale.

Se compri un appartamento in un immobile demolito e ricostruito che si trova nella zona a “rischio sismico 1” puoi accedere a una detrazione fiscale prevista dal sismabonus del:

  • 75% sul prezzo d’acquisto se con l’intervento il rischio sismico dell’edificio è diminuito di una classe
  • 85% del prezzo se con l’intervento il rischio sismico è diminuito di due classi

Accedi a queste detrazioni anche se l’edificio si trova in zona sismica 2 o 3. Il nuovo decreto n°34/2019, infatti, ha esteso le detrazioni anche quelle zone. Puoi scoprire quali sono le zone interessate nel n° 108 della Gazzetta Ufficiale dell’11 maggio 2006.

Come funziona la detrazione?

Il 75% o l’85% del prezzo ti verrà restituito come detrazione fiscale nei cinque anni successivi in cinque rate annuali di uguale importo. Fai attenzione, però, che il massimo della spesa è di 96.000 euro.

Una delle condizioni poste dal decreto è che l’immobile venga venduto/affittatoentro 18 mesi – a terzi dalle imprese che hanno effettuato gli interventi per la demolizione e ricostruzione con riduzione del rischio sismico.

Cedere il credito per avere lo sconto subito

Con l’approvazione delle nuova legge di Bilancio 2020 non è più possibile cedere il credito quando per il sismabonus e l’ecobonus. Si può cedere il credito solo per ristrutturazioni importanti sulle parti comuni dei condomini per cui l’importo dei lavori supera i 200.000 euro.

Anche per l’acquisto di una casa antisismica, così come per la riqualificazione energetica, puoi scegliere se detrarre le spese e vedertele restituite a rate in 5 anni oppure se cedere il credito a terzi. In questo caso non potrai cedere a istituti di credito e intermediari finanziari.

L’alternativa dell’accredito

Nei giorni scorsi si è parlato molto di una possibile alternativa alla cessione del credito che potrebbe essere discussa a breve dalla Commissione Bilancio del Senato. Questa novità potrebbe porre rimedio al danno avuto da alcuni professionisti e alcune piccole aziende a causa della possibilità di cedere il credito. L’Antitrust, infatti, aveva inviato una segnalazione al Governo in modo che riflettesse sugli effetti dello sconto in fattura immediato sulle piccole imprese. Questa alternativa, infatti, permetterebbe di scegliere, al posto della cessione del credito, di ricevere un accredito sul conto corrente in 10 rate di uguale importo, per dieci anni, che, però, non inciderà sul reddito imponibile.

Al 09/01/2020 non ci sono state novità riguardo alla possibilità di ricevere l’accredito sul conto corrente.

Scegliere la casa giusta

Ma come si fa a trovare la casa giusta, ovvero una casa che sia antisismica e che ti tenga al sicuro da eventuali problemi dopo il rogito? Una prima cosa da fare è sicuramente sapere quali sono le domande giuste, cosa chiedere durante al sopralluogo, per capire se la casa che stai per acquistare è un buon investimento oppure no. Per aiutarti i nostri tecnici hanno preparato per te una lista di tutte le domande che devi assolutamente fare al sopralluogo. Vorresti averla? Ti basta iscriverti alla newsletter e scaricarla gratuitamente.

E se, invece, volessi essere accompagnato al sopralluogo da un tecnico? Ti basta contattarci per fissare un appuntamento con uno dei nostri tecnici. Lavoriamo nell’ambito delle compravendite dal 2008 e in questi anni ci siamo occupati di aiutare con le pratiche edilizie e il controllo dei documenti sia chi vende sia chi compra. Saremo felici di poterti aiutare a trovare la tua nuova casa.

Se vuoi sapere quanto ti costerà dai un’occhiata alla pagine dedicata alla consulenza tecnica, chiamaci allo 0517166459, scrivici a info@gruppoeden.it o compila il form qui sotto con i tuoi dati se preferisci ricevere un preventivo personalizzato in base alla tua richiesta.

* Campi obbligatori

Controllo di sicurezza:

Consenso per il trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”)
(Privacy):

Sarah Saccullo
Sarah Saccullo
Con un bagaglio di cultura edile in testa racconto l’edilizia come farebbe un amico che cerca di dare un buon consiglio. Curiosa per natura e, inevitabilmente, attratta dalle novità. Progetto strategie di marketing, pianifico come metterle in pratica e racconto le aziende nei testi dei loro siti.Le mie passioni sono: l’architettura, l’arte e la bakery.

Comments are closed.

Cambi casa? Scarica le domande da fare alla prima visita.
Ci teniamo alla tua privacy.