Detrazioni per infissi e schermature solari - CERTO edilizia energetica

Detrazioni per infissi e schermature solari

Detrazioni per infissi e schermature solari

detrazioni infissi

L’Agenzia delle Entrate ha da poco aggiornato la guida alle detrazioni per il 2019.
Vediamo le proroghe e le modifiche alle detrazioni a cui puoi avere accesso se fai modifiche all’involucro della tua casa o se fai installare delle schermature solari.

Detrazioni per interventi sull’involucro

Ecco gli interventi che rientrano in questa categoria:

Nel 2017 era possibile detrarre il 65% della spesa, da gennaio 2018, la percentuale è diminuita. Per l’acquisto e la sostituzione delle finestre, e degli infissi, puoi accedere a una detrazione del 50%.

Rientrano nella detrazione anche gli infissi tutti gli eventuali accessori compresi come le persiane o il cassonetto.

Requisiti per accedere alla detrazione

Le detrazioni hanno l’obiettivo di raggiungere un obiettivo di risparmio energetico che è dato dal valore di trasmittanza massima prevista dal decreto a cui abbiamo accennato sopra. Quindi per poter accedere alle detrazioni non basta sostituire gli infissi ma devi assicurarti che con il cambio il valore di trasmittanza si abbassa e si ha un risparmio energetico.

Ecco perché prima di cercare un’impresa che esegua i lavori ti consigliamo di rivolgerti ad un tecnico che faccia uno studio preliminare di fattibilità, ovvero che verifichi che con l’intervento si ha il risparmio energetico richiesto dalla legge. Il tecnico alla fine dei lavori dovrà asseverare, ovvero rilasciare una dichiarazione firmata, che attesta che è il valore di trasmittanza si è abbassato.

Cosa è compreso nelle detrazioni

Nelle spese per cui puoi richiedere la detrazione sono compresi anche:

Hai tempo fino al 31 dicembre 2019 per decidere se è finalmente arrivato il momento di cambiare i tuoi vecchi infissi.

Detrazioni per schermature solari

E se, invece, avessi bisogno di installare delle schermature solari per proteggerti dal sole?

Anche in questo caso puoi accedere alla detrazione del 50%.
Il massimo della spesa per cui richiedere la detrazione è di 60.000 euro.

Fai attenzione, però, perché le schermature devono avere queste caratteristiche:

  • avere una marcatura CE, SE è prevista
  • essere sicure e permettere di risparmiare energia, ovvero devono avere i requisiti previsti dalle leggi

Come per le finestre, nelle spese da detrarre rientrano anche quelle per il compenso del professionista e per le opere murarie per l’installazione delle schermature e il termine per fare richiesta è il 31 dicembre 2019.

Non dimenticare che per accedere alle detrazioni devi fare la comunicazione all’ENEA entro 90 giorni dalla fine dei lavori.

Cessione del credito

Se preferisci avere uno sconto subito anzichè ricevere le detrazioni in quote annuali uguali negli anni successivi puoi scegliere di cedere il credito.
Cedere il credito significa che le tue detrazioni andranno ad un’altra persona.
Se sei interessato ad approfondire la possibilità di cedere il credito ti consigliamo di leggere anche questi due articoli:

Se sei interessato un intervento di coibentazione del tuo condominio scrivici, ti faremo avere un nostro preventivo che prevede la possibilità di cedere il credito.
Per non perdere nessuna novità riguardo alle detrazioni e al settore dell’edilizia iscriviti alla newsletter.
Una volta a settimana ti invieremo un’unica e-mail con le novità e l’articolo del giorno.

 

* Campi obbligatori

Consenso per il trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”)
(Privacy):

Sarah Saccullo
Sarah Saccullo
Con un bagaglio di cultura edile in testa racconto l’edilizia come farebbe un amico che cerca di dare un buon consiglio. Curiosa per natura e, inevitabilmente, attratta dalle novità. Progetto strategie di marketing, pianifico come metterle in pratica e racconto le aziende nei testi dei loro siti.Le mie passioni sono: l’architettura, l’arte e la bakery.

Comments are closed.