La conformità edilizia diventa obbligatoria a Bologna - CERTO edilizia energetica

La conformità edilizia diventa obbligatoria a Bologna

La conformità edilizia diventa obbligatoria a Bologna

conformità edilizia diventa obbligatoria a Bologna

Articolo aggiornato a Ottobre 2018

Novità per compromessi e rogiti dal 1° Luglio 2017

Se ne parlava da tempo. Da adesso è realtà: diventa obbligatoria la “Relazione di rispondenza edilizia e conformità catastale” anche detta Relazione Tecnica Integrata.
Da Settembre 2017 i notai stanno chiedendo questo documento come presupposto per qualsiasi atto di compravendita di immobili. Dunque la novità è diventata subito operativa!

Vediamo di cosa si tratta.
A luglio a Bologna c’è stato un importante incontro tra i Presidenti regionali di: Comitato Notarile, F.I.A.I.P., F.I.M.A.A. e A.N.A.M.A.
Durante l’incontro è stato stabilito e firmato un protocollo d’intesa avente come oggetto proprio la definizione della “Relazione di rispondenza edilizia e conformità catastale”. (Contattaci se vuoi ricevere un fac-simile della Relazione Tecnica Integrata)

A livello nazionale, non si tratta di una novità assoluta. Come, infatti, ti abbiamo raccontato in un post precedente, già qualche mese fa a Modena è stata introdotto l’obbligo di produrre la dichiarazione di conformità urbanistica e catastale per gli immobili oggetto di compravendita. Tale obbligo sussiste, da tempo, anche in Toscana.

Ma cos’è la Relazione di rispondenza edilizia e conformità catastale?

La “Relazione di rispondenza edilizia e conformità catastale” , il cui modello è allegato al protocollo sopra citato, è la dichiarazione prodotta e firmata da un tecnico abilitato. Il tecnico, visionato l’immobile e la documentazione depositata al Comune e al Catasto, attesta che l’immobile possiede la conformità edilizia e quella catastale.

Un servizio apposito per ottenere la Relazione Tecnica Integrata

La verifica della conformità edilizia e catastale sta diventando un obbligo soltanto adesso.
Per noi di Certo, però,  è sempre stata una garanzia di operare una compravendita in sicurezza.

Proprio per questo, tre anni fa, abbiamo ideato un servizio apposito che permette col quale verifichiamo la conformità edilizia e catastale. Segnaliamo, inoltre, le eventuali difformità, proponendo soluzioni ad hoc per risolverle.
Abbiamo chiamato questo servizio “Check Up Immobiliare”, perché nella relazione finale che consegniamo c’è appunto il check di tutte le cose che potrebbero dar problemi in fase di compravendita.
(Se vuoi saperne di più visita la pagina dedicata al Check Up Immobiliare.)

Col Check Up non facciamo solo la verifica generica della conformità ma poniamo attenzione a tutte quelle piccole cose che potrebbero farti incorrere nel pagamento di sanzioni anche a vendita avvenuta.

In particolare controlliamo:

  • conformità edilizia e catastale;
  • agibilità, abitabilità, usabilità;
  • classe energetica;
  • conformità impianti;
  • spese condominiali;
  • delibere di lavori in previsione da fare;
  • vincoli.

Da quando è diventato obbligatorio produrre la Relazione Tecnica Integrata, abbiamo integrato la sua redazione nel nostro servizio di Check-Up Immobiliare.
Per poter redarre la Relazione Tecnica Integrata è, infatti, fondamentale fare un’analisi dettagliata di tutta la documentazione che riguarda l’immobile.

Tempistiche 

Noi ,di solito, impieghiamo: 2-3 giorni per avviare le pratiche.
Facciamo richiesta della documentazione presente in Comune e quando la riceviamo la analizziamo insieme a quella presente in Catasto.
Le tempistiche necessarie ( Tempistiche Check Up Immobiliare (12 download) ) per avere la Relazione Tecnica Integrata sono, però, fortemente condizionate dai tempi tecnici richiesti dal Comune.
Il Comune, infatti, impiega circa 60 giorni lavorativi per fornire la documentazione riguardante l’immobile.
Dunque, se necessiti di una Relazione perché vuoi essere sicuro di ciò che stai acquistando portati avanti,
chiedi la tua Relazione Tecnica Integrata con largo anticipo rispetto alla data del rogito.

Alcuni articoli che potrebbero interessarti:

Se non hai un tecnico di riferimento, rivolgiti a noi!
Scopri il servizio apposito per ottenere la Relazione Tecnica Integrata.
Puoi acquistare la Relazione Tecnica Integrata nel nostro negozio online.
Per dubbi e/o chiarimenti  contattaci o chiederci un preventivo gratuito compilando il form sottostante.

E per non perdere preziosi consigli per la tua casa iscriviti alla newsletter!

* Campi obbligatori

Consenso per il trattamento dei dati personali ai sensi del Dlg 196/2003 (Privacy):

Sonia Subazzoli
Sonia Subazzoli
Ingegnere Edile, mi occupo di organizzazione e qualità aziendale, di incentivi fiscali e aspetti amministrativi, di marketing e comunicazione.

Comments are closed.

Scarica la guida: Andare a rogito senza pensieri
Iscriviti alla newsletter per scaricare la guida e rimanere sempre aggiornato sulle novità del mondo dell'edilizia.
Rispettiamo la tua privacy: leggi la Policy