Come si verifica la conformità urbanistica ed edilizia di un immobile? - CERTO edilizia energetica

Come si verifica la conformità urbanistica ed edilizia di un immobile?

Come si verifica la conformità urbanistica ed edilizia di un immobile?

come si verifica la conformità urbanistica ed edilizia di un immobile

Abbiamo tanto parlato di cos’è la Relazione Tecnica Integrata, a cosa serve e da quando e perché è diventata obbligatoria.
Ma come si arriva, nella pratica, ad avere la Relazione Tecnica Integrata?

1)      Il tecnico “di fiducia”

Il primo passo per arrivare ad avere la dichiarazione che attesta che il tuo immobile è conforme dal punto di vista Comunale e Catastale? Scegliere un tecnico “di fiducia”!
Quando diciamo “di fiducia” non intendiamo necessariamente una persona che conosci – magari non conosci nessun tecnico perchè finora non ne hai avuto bisogno- ma una persona che sia onesta.

Un tecnico che ti dice le cose come stanno:

  • l’importo compreso di IVA e tributi
  • le tempistiche
  • gli eventuali scenari che si possono avere.

Un tecnico che si prende il tempo, che serve, per venire a casa tua a vedere, di persona, il tuo immobile. Ruberà un’oretta del tuo tempo ma sarà del tutto a tuo favore.

E sii anche tu onesto con lui. Se sai già di alcuni problemi che potrebbero saltare fuori durante la verifica della documentazione, comunicali al tecnico. Risparmierai tempo e lo aiuterai a svolgere al meglio il suo lavoro. Il tecnico è dalla tua parte e non vuole altro che aiutarti ad andare a rogito prima possibile.

2) I tempi biblici del Comune

No, non stiamo scherzando. Sono davvero tempi biblici!
Ancora prima del sopralluogo, infatti, è meglio portarsi avanti facendo la richiesta di accesso agli atti al Comune.

Con la novità improvvisa di Luglio 2017 che prevede l’obbligo di avere la Relazione Tecnica Integrata per tutti coloro che vogliono concludere atti di compravendita i tempi del Comune si sono dilatati parecchio.
Non si tratta più di aspettare 30 giorni, o i 60 comunicati sul portale DRU, a volte possono volerci anche 3 mesi per avere un appuntamento in Comune!

3) La tua casa è ancora la stessa?

La tua casa è così come era stata progettata? Non hai fatto nessuna modifica?
Molti sono portati a pensare che la propria casa non può non essere conforme.

Ed è quello che vorremmo tutti. Ma purtroppo non sempre così e non si può fare una valutazione di questo tipo senza aver visto sia l’immobile sia tutti i documenti.

Altri hanno fatto dei lavori e si sono affidati al tecnico “di fiducia” e pensavano di poter essere tranquilli. Non tutti i tecnici, però, hanno lo stesso livello di competenze e di precisione. Magari il tecnico si è dimenticato di comunicare al Catasto e al Comune che adesso non hai più una sala con angolo cottura, ma una sala e una cucina vera e propria.

Confrontando i documenti depositati in Comune e in Catasto il tecnico deve fare attenzione che tutto corrisponda. Dall’analisi della documentazione si possono riscontrare delle difformità:

  • se fossero “lievi”, in alcuni casi, si può redigere comunque la dichiarazione di conformità, segnando quelle difformità.
  • se fossero “gravi” non si può arrivare alla conformità senza fare una pratica. Una pratica  che può essere edilizia, catastale o entrambe.

Il “pericolo” di dover fare una pratica come la SCIA  e la CEA per sanare le difformità, è dietro l’angolo, ma se ti porterai avanti in tempo non avrai alcun problema con la data del rogito.E al resto ci penserà il tecnico.

Stai per vendere casa e ti serve una Relazione Tecnica Integrata?
Se in questo articolo hai trovato le informazioni che cercavi probabilmente i nostri tecnici fanno al caso tuo.
Ci occupiamo di pratiche edilizie da oltre 6 anni e abbiamo iniziato a fare la Relazione Tecnica Integrata prima ancora che fosse obbligatoria per aiutare venditori e acquirenti a concludere le compravendite in serenità.

Puoi trovare altre informazioni sulla Relazione Tecnica Integrata e il suo costo nella pagina apposita.
E se ti serve anche l’APE, acquistando il pacchetto APE+ Relazione Tecnica Integrata risparmierai ben 100 euro!

Puoi contattarci come più preferisci. Se sei di fretta puoi compilare il form qui sotto oppure lasciarci un messaggio in chat.
Se, invece, vuoi fare due chiacchiere puoi telefonarci, se, poi, sei un tipo social puoi trovarci anche su Facebook!

* Campi obbligatori

Consenso per il trattamento dei dati personali ai sensi del Dlg 196/2003 (Privacy):

CERTO edilizia energetica
CERTO edilizia energetica
CERTO edilizia energetica è la divisione di Gruppo EDEN dedicata ai servizi rivolti ai privati, dalla certificazione energetica alle pratiche edilizie e catastali.

Comments are closed.

Iscriviti alla Newsletter
Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità del mondo dell'edilizia.
Rispettiamo la tua privacy: leggi la Policy