Detrazioni, conformità, pratiche edilizie: le conferme per il 2019 - CERTO edilizia energetica

Detrazioni, conformità, pratiche edilizie: le conferme per il 2019

Detrazioni, conformità, pratiche edilizie: le conferme per il 2019

le conferme per il 2019

Il 2018 è stato un anno ricco di novità per il settore dell’edilizia, non solo pubblica, ma anche privata.
Alcune di quelle novità, però, sono nate per restare e diventare una prassi.

La verifica di conformità

Tra queste, sicuramente, la tanto chiacchierata “Relazione Tecnica Integrata”, il documento indispensabile per concludere una compravendita a Bologna e provincia. E dopo un anno e mezzo c’è ancora qualcuno che non sa che è fondamentale avere questo documento e chi pensa che sia solo un’ulteriore e inutile spesa. Ovviamente c’è anche chi è ben informato e ha capito come funziona il meccanismo che permette di arrivare alla conformità.

E da quando è entrato in vigore l’obbligo abbiamo visto come si fa la verifica di conformità, quali sono le sezioni più importanti della Relazione e cosa fare se il tuo immobile dovesse risultare non conforme.
Una strada per arrivare alla conformità la si trova, sempre, nel 99% dei casi.

E dal 29 Novembre il nostro servizio di Relazione Tecnica Integrata è diventato flessibile e puoi scegliere la Relazione che fa più per te.

Gli interventi di edilizia libera

A livello nazionale una delle grandi novità è stata l’introduzione del glossario dell’edilizia libera che contiene i 54 interventi che puoi eseguire senza aver bisogno di chiedere l’autorizzazione o di comunicare i lavori. Ed ecco che per costruire la casetta di legno in giardino per conservare gli attrezzi non è più necessaria la SCIA. Abbiamo svelato il mistero sulla possibilità di costruire un pergolato-a lamelle orientabili- senza chiedere l’autorizzazione.

Moduli unificati per tutta l’Italia

Un altro importante cambiamento è stata la legge nazionale per la semplificazione edilizia, emanata per far sì che i moduli dell’edilizia privata siano uguali in tutta l’Italia. E così alcune pratiche edilizie hanno cambiato nome come la CIL che è diventata CILA e la CEA che, invece, è diventata SCCEA.

Le detrazioni fiscali prorogate

Ma passiamo all’argomento evergreen, quello di cui si parlerà sempre e comunque: le detrazioni fiscali. Alcuni interventi che prevedevano la detrazione del 65%, come il cambio degli infissi, sono scesi al 50%. Ci sono, però, ancora molti interventi che ti permettono di accedere alla detrazione del 65% come il cambio della caldaia. Entrambe le detrazioni saranno prorogate, dalla manovra in corso, al 31 Dicembre del 2019. Da quest’anno, inoltre, è possibile cedere il credito e richiedere il simabonus anche in caso di demolizione e ricostruzione.

I dieci anni di Gruppo EDEN

Ma il nostro evento dell’anno è stato senz’altro il traguardo raggiunto dal gruppo di cui facciamo parte, Gruppo EDEN : il traguardo dei primi dieci anni nel campo dell’efficienza energetica. È stata l’occasione per rivivere insieme a te i momenti più importanti dei nostri primi 7 anni di attività. E ci auguriamo di festeggiare insieme a te anche il nostro primo decennale.

In queste giornate di “vacanze natalizie” potrai continuare a seguirci sulla nostra pagina Facebook.
Se vuoi ricevere i nostri aggiornamenti sulle novità del settore direttamente nella tua casella di posta iscriviti alla newsletter.
Fino al 31 Gennaio, iscrivendoti potrai scaricare la guida gratuita “Come andare a rogito senza pensieri”.

 

* Campi obbligatori

Consenso per il trattamento dei dati personali ai sensi del Dlg 196/2003 (Privacy):

CERTO edilizia energetica
CERTO edilizia energetica
CERTO edilizia energetica è la divisione di Gruppo EDEN dedicata ai servizi rivolti ai privati, dalla certificazione energetica alle pratiche edilizie e catastali.

Comments are closed.

Scarica la guida: Andare a rogito senza pensieri
Iscriviti alla newsletter per scaricare la guida e rimanere sempre aggiornato sulle novità del mondo dell'edilizia.
Rispettiamo la tua privacy: leggi la Policy